logoceliberti-min2
Atessa02
{

LIQUORE DI RATAFIA ABRUZZESE

 

La ratafia abruzzese è il liquore tipico da dessert a bassa gradazione alcolica.

 

La Ratafia del drago è prodotta secondo la ricetta tradizionale, utilizzando materie prime di qualità.

 

La ratafia è un liquore  base di amarene intere o snocciolate, riposate al sole prima di filtrare il liquido, che assume un odore di frutti di bosco.

 

Ingredienti della ratafia abruzzese: Vino Montepulciano d'Abruzzo, zucchero per ogni litro di liquido, alcool, grappa, succo di amarena, aromi.

Quale è l'origine della ratafìa?

 

La ratafia è un liquore originario di alcune regioni italiane (Piemonte, Abruzzo e Molise) e di paesi come la Francia, Svizzera e la Spagna. L'origine della ratafia sembra derivi dalla locuzione latina "pax rata fiat" (la pace è stata ratificata) usata dagli ambasciatori in sede di trattative per la pace e accordi commerciali.

 

Quale è la ricetta della ratafia? 

 

La ratafìa si ottiene dalla macerazione delle amarene lasciate riposare ed esposte al sole per circa 30 giorni dentro recipienti di vetro, a cui viene aggiunto, dopo la filtrazione, vino rosso prodotto la vitigno Montepulciano.

Come si beve la ratafia? 

 

La ratafia abruzzese è un liquori dolce, che si esalta se accompagnato ai dolci per fine pasto.

 

 

RIMANI AGGIORNATO

COMPILA IL FORM

logoceliberti-min2

LIQUORI DEL DRAGO

 

AMARO ABRUZZESE

GENZIANA ABRUZZESE

RATAFIA ABRUZZESE

BLOG

 

 

 

 

Ingrosso di bevande ad Atessa

 

CELIBERTI BEVERAGE @ 2018 

Contrada Saletti, Atessa (CH)

P.IVA 01986090692

info@celiberti.it

 

Tel. +390872888130​

REA: CH143297 

COOKIE POLICY  I PRIVACY POLICY


facebook
instagram
Create a website
$("myElement").addEvent("click", function(){ var SM = new SimpleModal({"btn_ok":"Confirm button"}); SM.addButton("Action button", "btn primary", function(){ alert("Add your code"); this.hide(); }); SM.addButton("Cancel", "btn"); SM.show({ "model":"modal", "title":"Title", "contents":"Your message..." });